Data: 10/09/2009
Settore:
Dip. Trasp. Pers. Terra
CCNL MOBILITA': RIPRESO IL NEGOZIATO TRA LE PARTI DOPO LA PAUSA ESTIVA - Si tornerÓ a trattare il 23 settembre su campo di applicazione e sistema delle relazioni industriali - Preleva la scheda riepilogativa - Rassegna stampa

CCNL Mobilità. Come previsto, si è tenuto presso la sede di Confindustria il primo incontro per la ripresa del negoziato dopo la pausa estiva.

Nell'occasione, la delegazione datoriale (composta da Anav, Ancp, Asstra, Federtrasporto) ha sommariamente illustrato alcune possibili evoluzioni delle proprie originarie proposte presentate il 15 giugno sui quattro punti previsti dal Protocollo ministeriale siglato il 30 aprile (definitivamente sottoscritto il 15 maggio e relativi a: campo di applicazione; decorrenza e durata; sistema delle relazioni industriali; mercato del lavoro) e sulle quali si è svolto da allora il confronto. Da parte sua, la delegazione sindacale (composta da Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Orsa, Faisa, Fast) ha ribadito la necessità di imprimere al confronto un'adeguata accelerazione e proposto alle controparti, che hanno convenuto, di partire dall'analisi delle proposte che la stessa delegazione sindacale, sulla base dell'elaborazione datoriale del 15 giugno e del negoziato di merito da allora avviato, presenterà in occasione del prossimo incontro, riprogrammato per il 23 settembre.

Sulla base dell'orientamento assunto unitariamente nel corso della riunione intersindacale svoltasi l'8 settembre, tali proposte riguardano la definizione del campo di applicazione e del sistema delle relazioni industriali.

Al termine è stato altresì calendarizzato un ulteriore incontro per il prossimo 30 settembre che, nel caso l'incontro del 23 determini l'auspicato passo avanti del negoziato, potrebbe essere dedicato alla disciplina del mercato del lavoro.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it