Iscriviti OnLine
 

Pescara, 19/05/2019
Visitatore n. 674.275



Data: 09/03/2019
Testata giornalistica: affaritaliani.it
Stanzione segretario della Filt Cgil Lombardia, la difesa dei rider. Rinnovate le segreterie della Filt Cgil, il sindacato dei trasporti, presente in partecipate come Atm, Sea, Trenord. Stanzione sostituisce Stefano Malorgio che nel frattempo è diventato segretario nazionale della categoria.

Milano – Rinnovate le segreterie della Filt Cgil, il potente sindacato dei trasporti, presente in aziende partecipate come Atm, Sea, Trenord ma molto attivo anche nel comparto strategico della logistica. Ai vertici della Filt Cgil della Lombardia è stato eletto Luca Stanzione. 32 anni, che nei giorni scorsi era a fianco di Maurizio Landini nella giornata di lotta promossa dai lavoratori in appalto del gruppo Amazon. Stanzione è stato protagonista anche delle prime iniziative di protesta dei rider, che oggi iniziano ad avere i primi riconoscimenti, in attesa che venga applicato loro il contratto della logistica. “Sentiamo come categoria dei trasporti – ha detto Stanzione dopo l’elezione - una grande responsabilità nei confronti di chi si muove e di chi consuma, è la stessa con la quale i lavoratori che rappresentiamo quotidianamente lavorano nelle città della Lombardia. Il tessuto produttivo della Lombardia ci colloca al centro di grandi trasformazioni dal digitale all’automazione, il sindacato ha il compito di proteggere i lavoratori e innovare la contrattazione”. Stanzione sostituisce Stefano Malorgio che nel frattempo è diventato segretario nazionale della categoria.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it