Iscriviti OnLine
 

Pescara, 25/03/2019
Visitatore n. 670.352



Data: 10/03/2019
Testata giornalistica: Il Centro
Sicurezza, da domani test di carico sull'A24. Si parte dal tratto teramano. Il ministero rivendica l'iniziativa e Toninelli dice: lo Stato torna a vigilare

ROMA «Domani inizieranno le prove di carico sul viadotto Colle Castino dell'Autostrada A24, in provincia di Teramo, volte alla tutela della sicurezza dell'infrastruttura». A renderlo noto è il ministero delle Infrastrutture e Trasporti attraverso una nota diffusa ieri dall'Ansa Roma. «Si tratta di uno degli interventi chiesti dal Mit al concessionario, Strada dei Parchi, a seguito dei sopralluoghi effettuati dal ministero a ottobre 2018, che avevano rivelato segni di ammaloramento di alcuni viadotti della A24». Così viene spiegato nell'avviso con cui il Mit punta a rivendicare la titolarità del test finalizzato a misurare scientificamente il grado di sicurezza dei piloni autostradali. Di un identico studio hanno parlato nei giorni scorsi anche da Strada dei Parchi che, al contrario, lo ha definito frutto di una propria iniziativa. Non mancherà occasione per chiarire questo aspetto sostanziale. Domani ci sarà comunque l'installazione della strumentazione di misura e da martedì si susseguiranno i test di collaudo del viadotto attraverso il transito, in numero crescente, di camion a pieno carico. Le operazioni sono coordinate «da tecnici del Mit con l'ausilio della Facoltà d'Ingegneria dell'Università di Roma La Sapienza», prosegue la nota. «La cura dell'esistente, con il monitoraggio delle infrastrutture e la loro doverosa manutenzione, rimane la mia priorità», afferma il ministro Danilo Toninelli, «lo Stato sta tornando a vigilare fattivamente sulla sicurezza delle infrastrutture, facendosi proponente, come in questo caso, di un monitoraggio necessario per garantire sicurezza e incolumità ai cittadini».

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it