Iscriviti OnLine
 

Pescara, 20/04/2019
Visitatore n. 672.311



Data: 11/04/2019
Testata giornalistica: Il Centro
Giuliante verso la Tua, e Grippa (M5s) ribatte alla Cgil

PESCARA La Lega opziona Tua, la società che gestisce il trasporto pubblico urbano. Si fanno insistenti le voci della nomina di un personaggio del Carroccio alla presidenza della controllata dalla Regione dopo che Tullio Tonelli è stato costretto a dimettersi in seguito alla delibera dell'Anac sull'inconferibilità del doppio incarico a Tua e Pescara Energia. Così all'orizzonte spunta il nome del leghista Gianfranco Giuliante come possibile successore di Tonelli. La sua nomina, dicono i ben informati, non avverrà però a stretto giro di posta dal momento che Giuliante è in questi giorni impegnato, in qualità di commissario, per le elezioni amministrative di Pescara e Montesilvano.
Intanto sul Tpl si registra la replica del M5S alla Cgil che ha paventato il rischio per l'Abruzzo di perdere oltre 8 milioni di fondi. Le parlamentari Grippa e Di Girolamo, componenti della Commissione Trasporti, affermano che: «Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti non ha tagliato alcun fondo per il trasporto pubblico locale. Restiamo sempre di più sconcertate da una certa disinformazione che continua a leggere i provvedimenti sempre come attacchi al governo. La verità è che il ministro Toninelli ha firmato il decreto interministeriale con il quale sono stati ripartiti 3.898.668.289 di euro. E la cifra non prevede alcuna decurtazione».

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it