Iscriviti OnLine
 

Pescara, 23/04/2024
Visitatore n. 736.321



Data: 19/05/2008
Settore:
Filt Cgil Abruzzo
PILLOLE DALLA CONFERENZA DI ORGANIZZAZIONE - La Filt Abruzzo protagonista di un curioso siparietto con i pubblici ringraziamenti del delegato di Savona - Ecco cosa ci ha scritto Giorgio Pizzorno

Sono le ore 16. E' la prima delle due giornate della Conferenza di organizzazione della Filt Cgil in programma ad Abano Terme (Pd). Al termine della relazione di Alessandra Macci, arriva il momento dei delegati (nella foto l'intervento di Michela Mazzocchetti - Filt Cgil Pescara). Sale sul palco un delegato della Filt Liguria, lavoratore portuale.



Quantomeno ad effetto le sue prime parole «Mi chiamo Giorgio Pizzorno, lavoratore portuale, recentemente reintegrato nel posto di lavoro dopo una sentenza della magistratura. A tal proposito volevo ringraziare i compagni della Filt Cgil Abruzzo per la solidarietà che mi è stata mostrata ... , ma a proposito, ci sono i compagni dell'Abruzzo o si sono estinti ? ...».



Inevitabile sale la curiosità tra le centinaia di delegati presenti in sala e soprattutto appare evidente l'imbarazzo e l'incredulità nella sparuta delegazione abruzzese guidata dal Segretario Luigi Scaccialepre. Comincia un tam tam di voci e di ipotesi per capire cosa abbia spinto il delegato della Filt di Savona a chiamare in causa la Filt Abruzzo. Alcuni arrivano ad ipotizzare anche qualche gaffes inserita involontariamente nel sito web filtabruzzo.it. «Ma che cosa gli avete combinato? Perchè ce l'ha con voi?» ci chiede qualcuno. Nemmeno il Segretario di Organizzazione della Filt Liguria riesce a spiegare l'arcano. La curiosità viene soddisfatta solo dopo l'intervento, per la verità piuttosto critico, dello stesso Pizzorno che avvicinato dai compagni della Filt Abruzzo chiarisce con estrema semplicità le proprio parole fugando qualsiasi dubbio su eventuali responsabilità. «Ho voluto cogliere l'occasione della Conferenza di Organizzazione - ha affermato Giorgio Pizzorno - per ringraziare pubblicamente la FILT Abruzzo per la solidarietà che mi avete mostrato quando avete pubblicato sul vostro sito web la vicenda umana del mio licenziamento e del mio successivo reintegro. Mi ero ripromesso che alla prima occasione di incontro nazionale avrei reso omaggio al vostro gesto, ... è arrivata la conferenza di Organizzazione .. ed ecco che pubblicamente vi ho ringraziato».

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it