Iscriviti OnLine
 

Pescara, 09/12/2019
Visitatore n. 684.654



Data: 26/02/2009
Settore:
Sicurezza
L'ADDIO A GABRIELE, ENNESIMA VITTIMA SUL LAVORO - Tanta commozione per il cantoniere dell'Anas deceduto lunedì - Rassegna stampa

Si sono svolti ieri i funerali del giovane cantoniere dell'Anas Gabriele Di Sabatino morto lunedì durante il lavoro dopo essere stato investito sulla Teramo Mare insieme ad altri due colleghi da un un autotreno.
Tanta partecipazione durante la cerimonia funebre tenutasi a Bellante località del teramano vicina al luogo del tragico incidente.

Le organizzazioni sindacali hanno diramato una nota con la quale definiscono gravissimo l'incidente sul lavoro avvenuto sulla Superstrada Teramo-Giulianova, in cui ha perso la vita Gabriele.

Mentre si rimane in attesa - prosegue la nota - dei dovuti accertamenti da parte degli organi competenti, secondo la Filt Cgil la Fit Cisl e la Uilpa, l'incidente che ha coinvolto la squadra dell'Anas, travolta da un camion mentre effettuava lavori di manutenzione, ripropone con estrema drammaticità il problema delle attività lavorative che si svolgono in presenza di traffico, in cui i problemi della sicurezza stradale si intrecciano con quelli della sicurezza sul lavoro.

Su questo tema era stato richiesto da parte dei sindacati uno specifico incontro ai Ministeri competenti, ma a tale istanza non si è ricevuta ancora alcuna risposta.

I sindacati di settore esprimono la propria vicinanza ai familiari del cantoniere.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it