Iscriviti OnLine
 

Pescara, 21/10/2020
Visitatore n. 697.911



Data: 09/06/2009
Settore:
Istituzioni
file allegato: I nuovi consigli comunali di Pescara e Teramo
IL PDL CONQUISTA L'ABRUZZO. A PESCARA E TERAMO SI AFFERMANO MASCIA E BRUCCHI - Anche per le province il centrodestra s'impone senza ballottaggi - PROVINCIALI: CHIETI - PESCARA - TERAMO ~ COMUNALI: PESCARA - TERAMO - I NUOVI CONSIGLI COMUNALI

L'annunciato sfondamento di Berlusconi, fallito in Europa, si è invece pienamente concretizzato nella nostra regione dove, sia nelle europee ma soprattutto nelle amministrative, il centrodestra ha letteralmente fatto il pieno di voti tra gli elettori abruzzesi.
Le due poltrone di sindaco delle città capoluogo Pescara e Teramo vengono assegnate con il primo turno elettorale rispettivamente a Luigi Arbore Mascia (54,5%) e Maurizio Brucchi (57,1%). Nel caso di Teramo è una conferma di un'amministrazione di centrodestra guidata fino a poco tempo fa dall'attuale Presidente della Regione Abruzzo Gianni Chiodi. Per Pescara invece è un passaggio di consegne dopo l'era D'Alfonso conclusasi mestamente alle ben note vicende giudiziarie. Ancora più eclatante la netta affermazione nelle tre province per le quali si è votato (L'Aquila esclusa) tutte di provenienza centro-sinistra. Alla guida della Provincia di Pescara è stato designato Guerino Testa che con il 53,2% si è sbarazzato della sfidante Allegrino che ha superato appena la soglia del 41%. Molto netta anche l'affermazione di Enrico Clemente Di Giuseppantonio che con il 55,7% riserva una sonora sconfitta al candidato presidente uscente Tommaso Coletti. Meno netta ma altrettanto significativa l'affermazione di Valter Catarra che per un pugno di voti (23) si sottrae dall'obbligo del ballottaggio con il rivale, anch'egli candidato presidente uscente Ernino D'Agostino che si ferma al 48,3%.
Insomma un 5 a 0 pesantissimo per il centrosinistra al quale vanno aggiunti i risultati altrettanto pesanti dei comuni minori e quelli registrati per le europee dove assume un particolare significato politico la netta affermazione del Pdl nella provincia di L'Aquila nonché l'elevato numero di preferenze ottenuto dal presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Evidentemente un chiaro atto di fiducia dei cittadini del comprensorio aquilano rispetto all'operato del Governo nella difficile opera di ricostruzione dopo il terremoto.

RISULTATI ELEZIONI PROVINCIALI
CHIETI
PESCARA
TERAMO

RISULTATI ELEZIONI COMUNALI
PESCARA
TERAMO

I NUOVI CONSIGLI COMUNALI DI PESCARA E TERAMO

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it