Iscriviti OnLine
 

Pescara, 18/04/2021
Visitatore n. 705.113



Data: 29/07/2006
Settore:
Trasporto pubblico locale
SANGRITANA, LOREDANA DI LORENZO E' IL NUOVO PRESIDENTE - Sostituito l'intero Consiglio di Amministrazione

Effetto spoil system sulla Sangritana. Con la sfiducia di Marino Ferretti, esponente di Alleanza nazionale, ex dipendente dell'azienda ma soprattutto presidente dal 2001 della società Sangritana, cominciano a delinearsi gli effetti dei provvedimenti di revoca dei consigli di amministrazione degli enti regionali di trasporto decisi dalla Giunta regionale lo scorso 24 giugno. A sostituire Marino Ferretti alla presidenza della società Sangritana di Lanciano, è stata designata Loredana Di Lorenzo, 50 anni, originaria di Francavilla al Mare, laureata in architettura e in gestione del territorio, responsabile regionale della Margherita.
Il presidente Di Lorenzo alla guida del Consiglio di Amministrazione, sarà affiancata da Teresa Giannantonio (Sindaco di San Vito in quota Ds), dal vastese Gianni Quagliarella (Sdi) da Andrea Rosario Natale (originario di Lanciano - Verdi) e da Giuseppe D'Ortona (Comunisti Italiani).
Il presidente uscente Ferretti non ha affatto gradito il blitz portato a termine dall'Assessore regionale ai trasporti Ginoble che si è presentato regolarmente nel corso dell'assemblea dei soci. «Dalla Regione mi avevano assicurato che l'assemblea sarebbe stata rinviata - afferma Ferretti - invece, hanno effettuato un vero blitz, senza alcun rispetto per le persone. Una cosa allucinante, di cui mi riservo di parlare diffusamente nei prossimi giorni. Aggiungo solo che con la Sangritana si è chiuso il cerchio: tutti gli enti di Lanciano sono finiti in mano di forestieri. Non c'è una giusta causa per questa sostituzione - conclude Ferretti - e mi opporrò chiedendo ciò che mi spetta»
Secca la replica del neo presidente Di Lorenzo «Qui non c'è stato alcun blitz, ma un consiglio d'amministrazione regolarmente convocato e che ha preso certe decisioni»

LEGGI RASSEGNA STAMPA

Sangritana - La scheda

La Ferrovia Adriatico Sangritana svolge la sua attività nei seguenti ambiti:

TRASPORTO PUBBLICO DI PERSONE SU FERROVIA
Il servizio è assicurato sia su rete sociale (Marina San Vito - Castel di Sangro) che su altre reti regionali (RFI).

TRASPORTO PUBBLICO DI PERSONE SU GOMMA
Il trasporto è garantito attraverso il servizio interurbano sia regionale che statale e tramite il servizio urbano.

TRASPORTO MERCI SU FERROVIA
Oltre che su rete sociale, questo servizio è garantito anche su raccordi portuali ed industriali gestiti direttamente o su altre reti sociali (Trenitalia).

VIAGGI E TURISMO
Attraverso la propria Agenzia Viaggi, oltre a tutti i servizi turistici, la Sangritana offre il noleggio autobus e minibus ed i pacchetti turistici de "Il Treno della Valle".

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it