Iscriviti OnLine
 

Pescara, 23/04/2021
Visitatore n. 705.268



Data: 28/08/2006
Settore:
Trasporto pubblico locale
FILOVIA - Cantagallo subisce un pesante stop dalla Regione Abruzzo. Fallito il tentativo di bloccare l'appalto.

Il sindaco di Montesilvano Enzo Cantagallo si è visto rigettare dalla Regione Abruzzo la nota inviata lo scorso 27 luglio dall'Amministrazione Comunale con la quale furono evidenziate presunte irregolarità della Conferenza dei servizi svoltasi nel 2002 e che diede il via libera alla realizzazione del progetto. Il primo round nel tentativo di bloccare l'appalto della filovia sull'asse Pescara - Montesilvano, peraltro già affidato alla società Baltour Beatty, è dunque miseramente fallito e il "sindaco ribelle" è costretto ad incassare la nota di risposta della Regione che attraverso l'ingegner De Collibus ha definito «fuori luogo la considerazione del dirigente Canale che ritiene non conclusa la conferenza dei servizi ex L.241/90. La Regione a suo tempo, preso atto delle risultanze di essa (in quella sede nessuna amministrazione si dichiarò contraria) assunse le successive e dovute determinazioni».

LEGGI RASSEGNA STAMPA

Il Centro del 26/8/2006

Il Messaggero del 26/8/2006

Il Tempo del 26/8/2006

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it