Iscriviti OnLine
 

Pescara, 19/10/2020
Visitatore n. 697.670



Data: 25/09/2006
Settore:
Trasporto aereo
TRASPORTO AEREO - Posizioni distanti, i sindacati confermano lo stop di 24 ore. Rossi (Filt Cgil) «Il settore aereo sta trasformandosi in una giungla senza regole»

Non ha sortito alcun risultato l'incontro tenutosi nella giornata di oggi tra i vertici Alitalia e i sindacati di settore nel tentativo di scongiurare lo sciopero di 24 ore in programma venerdě 29 settembre. Secondo il segretario della Filt Cgil Mauro Rossi «Le posizioni sono rimaste immutate rispetto a venerdi' scorso. Noi abbiano ribadito le nostre richieste, loro le loro risposte. Al momento, lo sciopero e' confermato: non abbiamo avuto segnali da parte del governo. Alitalia e' un pezzo importante del problema ma non č il solo. Il settore aereo sta trasformandosi in una giungla senza regole, il governo su questo deve pronunciarsi». Le posizioni sono rimaste sostanzialmente le stesse, riferiscono i sindacati (Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt, Ugl e Sult) che confermano pertanto lo sciopero nazionale di venerdi' prossimo dell'intero trasporto aereo e per 24 ore. Le parti si sono aggiornate a mercoledi.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it