Iscriviti OnLine
 

Pescara, 23/05/2022
Visitatore n. 717.777



Data: 08/09/2010
Settore:
Cgil
FESTA PD: BONANNI CONTESTATO. SOLIDARIETA' DA CGIL E FIOM - Epifani: «Quanto accaduto è inaccettabile sotto ogni punto di vista». Landini: «Bonanni è stato oggetto di una inaccettabile contestazione organizzata» - Guarda il video

Il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni, è stato fortemente contestato oggi (8 settembre) alla festa nazionale del Pd di Torino: in direzione del palco, raccontano le agenzie di stampa, è stato anche lanciato un fumogeno. I contestatori hanno accolto il leader della Cisl al grido di "vergogna", lanciando finte banconote da 50 euro con la scritta "il denaro è un buon servo e un cattivo padrone". Anche il presidente del Senato, Renato Schifani, era stato contestato durante la festa democratica. Solidarietà da Cgil e Fiom - Il segretario generale della Cgil, Guglielmo Epifani, ha espresso, con una telefonata, la solidarietà propria e di tutta l’organizzazione sindacale al segretario della Cisl, Raffaele Bonanni, per l’aggressione subita alla Festa del Pd di Torino. "Voglio esprimere la condanna ferma della Cgil per quanto è accaduto a Torino - afferma Epifani -. Quanto accaduto è inaccettabile sotto ogni punto di vista. Non si può nemmeno immaginare che un confronto, anche aspro, su posizioni diverse possa degenerare in atti violenti, lesivi della libertà di espressione delle persone, mettendo addirittura a rischio la loro incolumità fisica. Si avverte davvero l’esigenza - conclude Epifani - di abbassare i toni e svelenire il clima in una fase delicata e difficile come quella che il paese sta attraversando".



Anche la Fiom, in una nota, "esprime la più netta condanna di quanto avvenuto a Torino" dove il segretario della Cisl Bonanni, "è stato oggetto di una inaccettabile contestazione organizzata". Così afferma il leader delle tute blu Cgil Maurizio Landini: "Per la Fiom la democrazia è un principio irrinunciabile, basato sul confronto e sulla libertà che tutti devono avere di poter esprimere pubblicamente le proprie opinioni".

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it