Iscriviti OnLine
 

Pescara, 24/10/2020
Visitatore n. 698.016



Data: 18/10/2006
Settore:
Autostrade
AUTOSTRADE-ABERTIS - LŽAntitrust della Ue apre una procedura contro l'Italia

La Commisione Europea ha avviato una procedura formale contro lŽItalia colpevole di aver ostacolato il progetto di fusione da 14 miliardi di euro fra Autostrade e la consorella spagnola Abertis. Non sono state sufficienti, quindi, le rassicurazioni del Presidente Prodi che in occasione del vertice bilaterale con il premier spagnolo Zapataro aveva dato il via libera del Governo italiano all'operazione.
Secondo la Ue, l'Italia avrebbe posto ostacoli ingiustificati contro lŽoperazione, violando lŽarticolo 21 del regolamento comunitario sulle fusioni.
Adesso lŽItalia ha 10 giorni di tempo per rispondere allŽobiezione e dimostrare che lŽAnas, la società che gestisce la rete autostradale, abbia rispettato le competenze dellŽUe.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it