Iscriviti OnLine
 

Pescara, 19/10/2020
Visitatore n. 697.708



Data: 09/11/2006
Settore:
Autostrade
A24 E A25, VALZER DEI PEDAGGI - Il Consiglio di Stato ristabilisce gli aumenti

E' durata poco più di una settimana la soddisfazione della Regione Abruzzo e soprattutto dei tanti pendolari che utilizzano le autostrade A24 e A25 gestite dalla Società Strada dei Parchi. Le tariffe autostradali tornano ad aumentare giacchè il Consiglio di Stato ha accolto la richiesta di sospensione della sentenza con cui il Tar Lazio aveva accolto le istanze di Regione Lazio, Regione Abruzzo, Provincia di Teramo e Comunità montana del Gran Sasso contro gli aumenti dei pedaggi scattati a partire dal 1° gennaio di quest'anno. Il consiglio di Stato ha accolto quindi il ricorso della Società del Gruppo Toto. Mentre si aspettano i verdetti definitivi del Tar del Lazio, si registra il commento a caldo del presidente della Provincia di Teramo Ernino D’Agostino «Prendiamo atto della decisione ma rimaniamo convinti della fondatezza delle nostre argomentazioni. Trattandosi tuttavia ancora di una fase cautelare, attendiamo di discutere il merito».

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it