Iscriviti OnLine
 

Pescara, 25/11/2020
Visitatore n. 699.335



Data: 10/01/2007
Settore:
Ferrovieri
file allegato: IL COMUNICATO UNITARIO DELLE SEGRETERIE REGIONALI
FERROVIE, TRENI FERMI IN ABRUZZO - I sindacati confermano lo sciopero regionale di 24 ore a partire dalle ore 21 del 16 gennaio. Il comunicato unitario

Filt, Fit, Uiltrasporti, Orsa, Fast e Ugl hanno confermato lo sciopero di 24 ore del trasporto ferroviario in Abruzzo. La protesta che scatterà dalle ore 21 di martedì 16 gennaio conferma lo stato di profondo disagio e di arretramento in cui versa il trasporto ferroviario abruzzese rispetto al resto del paese. I sindacati, infatti, dopo lo sciopero di 8 ore effettuato lo scorso 15 dicembre, hanno preso atto che le questioni sollevate a cominciare dal grave fenomeno delle continue dismissioni degli impianti abruzzesi verso le regioni limitrofe, anzichè arrestarsi è in continuo aumento.
Questa preoccupazione è stata oggetto anche di una nota formale che le organizzazioni sindacali hanno trasmesso all'Assessore regionale competente Tommaso Ginoble, contestando inoltre i continui atti unilaterali di Trenitalia a danno dell'occupazione locale e contro i diritti contrattuali.

Questo il calendario delle assemblee che i sindacati organizzeranno nei seguenti impianti:


11 gennaio: Avezzano dalle 9.30 alle 11.30
11 gennaio: Sulmona dalle 14.00 alle 16.00
12 gennaio: Pescara dalle 10.30 alle 12.30


www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it