Iscriviti OnLine
 

Pescara, 28/01/2020
Visitatore n. 686.432



Data: 16/10/2012
Settore:
Altri settori
CCNL TRASPORTO LOCALE, LA COMMISSIONE DI GARANZIA IMPONE IL DIFFERIMENTO DELLO SCIOPERO DEL 16 NOVEMBRE - Il provvedimento ha natura precettiva. Asstra e Anav disponibili a riaprire le trattative - Rassegna stampa

CCNL Mobilità/Trasporto Pubblico Locale. La Commissione di Garanzia sugli scioperi ha ricevuto in audizione le Organizzazioni Sindacali e le associazioni datoriali, Asstra e Anav, sullo sciopero di 24 ore con manifestazione programmato per il 16 novembre 2012. il Presidente, commentando l’art. 9 della legge di stabilità, che prevede il finanziamento del TPL, ha chiesto alle parti se, alla luce di tali novità, ci fossero le condizioni per la ripresa del confronto. Le associazioni datoriali, pur ritenendo positiva la prima stesura della legge di stabilità, hanno fatto presente che i tagli alle Regioni provocano in ogni caso una insufficienza delle risorse, complessivamente destinate alle aziende del TPL, per circa 1,5 mld. La insufficienza delle risorse determina, secondo Asstra e Anav, la impossibilità di sottoscrivere un rinnovo del contratto che comporti un aggravio dei costi delle imprese e che pertanto qualsiasi ipotesi di soluzione deve, in ogni caso, partire dall’idea di scambio di produttività a livello nazionale. Le Organizzazioni Sindacali hanno rifiutato la visione datoriale ritenendola ancora una volta strumentalmente tesa a prolungare la insostenibile vacanza contrattuale venutasi a creare nel settore. La Commissione ha concluso l’audizione confermando l’impegno nei confronti del Governo per una definizione della legge di stabilità con le idonee risorse per il TPL, nel contempo ha comunicato che nella seduta pomeridiana sarebbe stata valutata la legittimità dello sciopero del 16 novembre e , in ogni caso, richiesto un differimento dello stesso ad altra data con invito a riprendere la trattativa. Le Organizzazioni Sindacali si sono riservate di valutare la delibera nei prossimi giorni.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it