Iscriviti OnLine
 

Pescara, 25/01/2021
Visitatore n. 702.012



Data: 01/12/2012
Settore:
Trasporto pubblico locale
CCNL TRASPORTO LOCALE: AL CENTRO DELLA TRATTATIVA ANCORA IL TEMA DELLE RISORSE - Fissato un nuovo calendario di incontri: 3, 5 e 7 dicembre. Rimangono confermati lo sciopero nazionale di 24 ore e la manifestazione nazionale del 14 dicembre

CCNL Mobilita'/Trasporto Pubblico locale. L'incontro svolto nel pomeriggio presso il Ministero del Lavoro Ŕ stato in gran parte dedicato ad un'ulteriore verifica delle risorse finanziarie disponibili per il settore a partire dall'anno prossimo. Oltre che il Ministero del Lavoro e quello di Infrastrutture e Trasporti, nonchŔ la Conferenza delle Regioni, all'incontro odierno ha partecipato anche un rappresentante del Ministero dell'Economia.
Malgrado questa ampia ed articolata presenza "istituzionale" non Ŕ stato possibile completare la ricognizione avviata nel precedente incontro del 23 novembre, in quanto il Ministero dell'Economia si Ŕ riservato di svolgere, a sua volta, un'ulteriore verifica di dettaglio con la Ragioneria Generale dello Stato. D'altra parte, la Conferenza delle Regioni ha ribadito anche nel corso dell'incontro odierno il proprio dissenso sui provvedimenti in corso di discussione in Parlamento nell'ambito del ddl StabilitÓ 2013 art. 9), sia relativamente all'ammontare delle risorse previste che, soprattutto, sulla natura del costituendo Fondo nazionale per il finanziamento del settore. Tale dissenso Ŕ stato confermato anche dopo l'illustrazione da parte del Ministero di Infrastrutture e Trasporti di alcuni primi elementi di orientamento sul futuro DPCM che, secondo l'attuale versione dell'art. 9 del ddl StabilitÓ 2013, entro il prossimo 31 gennaio dovrebbe definire i nuovi criteri nazionali di ripartizione regionale e, conseguentemente, l'ammontare delle risorse destinate ad ognuna delle Regioni a Statuto Ordinario. Su questi primi elementi, peraltro, sono state condivise dalle delegazioni datoriale e sindacale molte delle osservazioni critiche avanzate dalla Conferenza delle Regioni e lo stesso Ministero ha dichiarato la disponibilitÓ ad approfondire ulteriormente il confronto. Al termine della riunione, su proposta della delegazione governativa sono stati fissati i seguenti ulteriori appuntamenti nel corso della prossima settimana:
- 3 e 5 dicembre: esame problematiche legate al rinnovo del CCNL;
- 7 dicembre: completamento verifica delle risorse destinate al settore; ricognizione degli elementi finanziari riferiti ai contratti di servizio in atto; eventuali sviluppi su art. 9 ddl StabilitÓ 2013 e su nuovi criteri ripartizione regionale risorse.

Neanche l'incontro odierno, pertanto, ha prodotto ancora novitÓ riferite pi¨ propriamente alla vertenza contrattuale, per cui, allo stato, rimangono confermati lo sciopero nazionale di 24 ore e la manifestazione nazionale programmati per il prossimo 14 dicembre.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it