Iscriviti OnLine
 

Pescara, 23/04/2021
Visitatore n. 705.268



Data: 17/01/2005
Settore:
Trasporto pubblico locale
file allegato: Leggi il comunicato di Asstra
TPL, Le aziende minacciano di far slittare gli aumenti. Il comunicato di Asstra

FILT-CGIL      FIT-CISL      UILTRASPORTI

Segreterie Nazionali

 

 

                                                                                                                      Roma, 14 gennaio 2005

 

 

 

 

 

                                                                                              ASSTRA

                                                                                              ANAV

                                                                                             

                                                                                              Presidenza Consiglio dei Ministri

                                                                                              c.a. On.le Gianni Letta

 

                                                                                              Ministero del Tesoro

                                                                                              Ministero dei Trasporti e Infrastruttura

 

                                                                                              Commissione di Garanzia

                                                                                              Legge 146/90

 

 

Oggetto: rinnovo CCNL Autoferrotranvieri 2004-2007

 

 

            In riscontro alla Vs. nota Prot. N. 25/SI/GI.AI del 13.1.2005, di pari oggetto, le scriventi Segreterie Nazionali fanno presente quanto segue:

 

-         la mancanza di atti concreti che prevedono erogazioni alle aziende per la copertura dei costi contrattuali, così come previsto dall’impegno assunto a Palazzo Chigi dal Governo in data 18.11.2004, è preoccupante alla pari della persistente assenza di segnali positivi circa l’attivazione dei tavoli delle regole e delle risorse per il TPL;

-         ciononostante il CCNL degli Autoferrotranvieri sottoscritto in pari data ed il conseguente scioglimento positivo delle riserve espresse, deve essere onorato ed applicato in tutte le sue parti, anche in considerazione che le aziende hanno già dato corso alla parte normativa;

-         il diffondere notizie circa un illegittimo slittamento del pagamento del contratto, oltre ad esporre le singole aziende, alimenta un allarmante stato di agitazione tra il personale.

 

Si precisa pertanto che in mancanza di una urgentissima smentita da parte Vostra, le scriventi Organizzazioni Sindacali decideranno le iniziative da intraprendere anche al fine di evitare proteste spontanee che arrecherebbero ingenti disagi all’utenza ed alla cittadinanza.

                       

            Distinti saluti

 










FILT


FIT

 


UILT

 

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it