Iscriviti OnLine
 

Pescara, 24/10/2020
Visitatore n. 698.012



Data: 27/01/2005
Settore:
Filt Cgil
Salerno - Reggio Calabria: Martelli (Filt Cgil), una vergogna

Roma, 27 gennaio - "E' da anni che solleviamo il problema, ma pur essendo un'arteria fondamentale del Paese viene trascurata dal Governo. Ci si ricorda di questa arteria solo in estate o in casi di calamità come oggi". Lo ha detto il segretario nazionale responsabile della viabilità della Filt Cgil, Roberto Martelli a proposito della situazione che si è venuta a creare sulla Salerno-Reggio Calabria dopo la chiusura dell'Anas del tratto di autostrada tra Sicignano e Sibari. "E' uno scandalo che non si prendano provvedimenti - prosegue il sindacalista parlando a margine dell'assemblea nazionale dei ferrovieri a Roma - il ministro aveva assicurato che si sarebbero conclusi presto i lavori, mentre in finanziaria sono state sottratte risorse per la viabilità". Secondo il rappresentante della Filt Cgil la situazione che si è venuta a creare in Calabria dove centinaia di automobilisti sono rimasti bloccati sull'autostrada "sono le conseguenze di tutto quello che non è stato fatto fino ad oggi". Infatti, sottolinea, "c'è un'insufficienza che riguarda tutto il Mezzogiorno".

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it