Iscriviti OnLine
 

Pescara, 23/11/2020
Visitatore n. 699.293



Data: 20/03/2007
Settore:
Sicurezza
INCIDENTE FERROVIARIO A PESCARA - Un treno merci deraglia e finisce contro un tronchino. Feriti i due macchinisti - Rassegna stampa

Un convoglio merci partito poco prima delle 6.00 dalla stazione centrale di Pescara e diretto in Val di Sangro per il trasporto dei furgoni dalla Sevel uscito dai binari a poche centinaia di metri dallo scalo pescarese.
La locomotiva andata a sbattere contro un palo, e nello scontro sono rimasti feriti i due macchinisti che erano a bordo. Si tratta di Leonardo Arminio, di 52 anni, di Pescara, e Antonino Pensabene, di 56 anni, di Ortona, medicati in ospedale per ferite non gravi. Sul posto sono intervenuti polfer, sanitari del 118 e vigili del fuoco. Per la rimozione del mezzo stato necessario chiedere l'intervento di una gru. Sulla vicenda sono state aperte due inchieste: una interna alla ferrovie, e un'altra parallela seguita dalla polfer per verificare le cause dell'incidente. Il deragliamento sar oggetto anche di una interrogazione parlamentare .

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it