Iscriviti OnLine
 

Pescara, 24/10/2020
Visitatore n. 698.016



Data: 04/05/2006
Settore:
Autostrade
AUTOSTRADE - Solari (Cgil), operazione fusione apre problema politico

“L’operazione di fusione della società Autostrade con la spagnola Abertis apre un enorme problema politico”. E’ quanto afferma il segretario nazionale della Filt Cgil, Fabrizio Solari, secondo il quale “non è accettabile che l’ingente rendita di posizione di Autostrade, conseguente alla privatizzazione di un monopolio naturale, sia utilizzata per operazioni finanziarie di carattere internazionale anziché costituire una risorsa fondamentale per razionalizzare e migliorare il sistema della logistica e dei trasporti del nostro paese”. “Questa scelta - prosegue il dirigente sindacale - costringe ad un approfondimento sui tempi e le regole dei processi di liberalizzazione e privatizzazione passati e futuri, e costituisce un tema rilevante di riflessione per il nuovo esecutivo”. Nella vicenda specifica, Solari sì “augura”, inoltre, che l’Anas “trovi il modo di far prevalere l’interesse nazionale, esercitando quella funzione di controllo alla quale negli ultimi anni ha palesemente abdicato”

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it