Iscriviti OnLine
 

Pescara, 05/12/2019
Visitatore n. 684.526



Data: 09/07/2007
Settore:
Trasporti
CQC, LA NUOVA ABILITAZIONE ALLA GUIDA PER I CONDUCENTI PROFESSIONALI - Sostituiranno i certificati di abilitazione professionale (KD). I sindacati avviano un confronto con le aziende su formazione e costi delle pratiche di rinnovo - Il comunicato unitario

In vigore dal 5 Aprile 2007 le disposizioni sulla "Carta di qualificazione del conducente" (pił noto come CQC) ovvero la nuova Patente Professionale che sostituisce i certificati di abilitazione professionale sino ad oggi esistenti. I conducenti, che intendono conseguire la patente di guida della categoria C o CE o il certificato di abilitazione professionale di tipo KD a decorrere dal 20 aprile 2007 dovranno seguire il corso e sostenere il relativo esame. Per il trasporto di persone l'obbligo di condurre veicoli con la carta di qualificazione del conducente decorre dal 10 settembre 2008.
Sono esentati dall'obbligo della qualificazione iniziale e dal sostenere il relativo esame di valutazione e possono quindi richiedere il rilascio della CQC "per documentazione", tutti gli autisti che alla data del 5 aprile 2007 sono titolari della patente di guida di tipo C o di tipo C+E.
In tal caso la richiesta di rilascio della CQC per esenzione va presentata ad un Ufficio Provinciale della Motorizzazione secondo il seguente calendario in funzione della lettera iniziale del cognome del conducente:

Cognomi dalla A alla F - Dal giorno successivo all'entrata in vigore del D.M. n.371 (6 aprile 2007)
Cognomi dalla G alla M -Dal 5 luglio 2007
Cognomi dalla N alla R - Dal 5 ottobre 2007
Cognomi dalla S alla Z - Dal 5 gennaio 2008

I sindacati data la evidente complessitą della materia avvieranno un confronto con le aziende sugli aspetti legati ai corsi di formazione previsti dalla legge e la gratuitą delle pratiche per il rinnovo quinquennale.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it