Iscriviti OnLine
 

Pescara, 17/01/2021
Visitatore n. 701.681



Data: 29/06/2007
Settore:
Trasporto pubblico locale
file allegato: Il comunicato unitario
FERROVIERI, IL 21 LUGLIO NUOVO SCIOPERO - Il Personale si fermerà dalle ore 21 di sabato 21 luglio alla stessa ora del giorno successivo - Il comunicato sindacale

Nuovo sciopero nazionali per i ferrovieri. Le organizzazioni sindacali Filt/Cgil, Fit/Cisl, Uiltrasporti, Fast Ferrovie, Ugl A. F. e Orsa Ferrovie hanno proclamato una nuova protesta nazionale di 24 ore delle attività ferroviarie e dei servizi. Il personale addetto alla circolazione dei treni si fermerà dalle ore 21 di sabato 21 luglio alla stessa ora del giorno successivo. I ferrovieri non addetti alla circolazione dei treni sciopereranno, invece, per l'intera giornata di lunedì 23 luglio. Lo sciopero segue quello di otto ore che si è tenuto il 13 aprile e quello di 24 ore effettuato il 22 giugno scorso con manifestazione nazionale a Roma. La protesta è stata indetta, anche questa volta, per il rinnovo del contratto con regole comuni per tutte le aziende del settore, le clausole sociali, un piano d'impresa finalizzato allo sviluppo, una politica dei trasporti che incentivi il trasporto ferroviario, la salvaguardia del potere d'acquisto degli stipendi. Contro: la liberalizzazione senza regole, il ridimensionamento di Fs, l'attacco ai livelli occupazionali e al reddito dei ferrovieri e dei lavoratori dell'indotto.


www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it