Iscriviti OnLine
 

Pescara, 26/01/2021
Visitatore n. 702.073



Data: 19/05/2006
Settore:
Trasporto pubblico locale
SCIOPERO BUS - Filt Cgil, adesioni altissime

Lo sciopero nazionale di tutti i dipendenti delle aziende di trasporto pubblico locale (autobus, tram e metropolitane) sta registrando, in tutte le citta' d'Italia, adesioni altissime, con punte del 100%. 'La protesta di oggi, che segue quella di otto ore del 28 aprile e quella di quattro ore del 6 marzo, conferma la grande partecipazione dei lavoratori alle mobilitazioni a sostegno della vertenza per il rinnovo del biennio economico del contratto' dichiara all'AGI il segretario nazionale della Filt Cgil, Franco Nasso, secondo il quale 'si e' arrivati al terzo sciopero a seguito della mancanza di risposte alle richieste avanzate dalle organizzazioni sindacali e per l'indisponibilita' delle controparti datoriali, Asstra e Anav ad avviare la trattativa di merito'. Lo sciopero si sta svolgendo nel pieno rispetto della Legge sui servizi pubblici, secondo modalita' decise in sede locale che consentono la mobilita' dei cittadini in vari momenti della giornata al mattino, alla sera o nel primo pomeriggio, in base alle esigenze di carattere locale. Queste le modalita' dello sciopero in corso di svolgimento. A Roma dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine turno, a Milano dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 a fine servizio, a Napoli dalle 8,30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio, a Torino dalle 9 alle 12 e dalle 15 a fine servizio, a Firenze dalle 9,15 alle 11,45 e dalle 15,15 fino a fine turno. E, ancora, a Venezia mezzi pubblici fermi dalle 9 alle 16,30 e dalle 19,30 fino a fine turno, a Genova dalle 9,30 alle 17 e dalle 21 a fine turno, a Bologna dalle 8,30 alle 16,30 e dalle 19,30 fino a fine turno, a Bari dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 15,30 fino a fine turno, a Palermo dalle 8,30 alle 17,30 e a Cagliari dalle 9,30 alle 12,45 e dalle 14,45 alle 18,30 e dalle 20,30 fino a fine turno.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it