Iscriviti OnLine
 

Pescara, 20/01/2021
Visitatore n. 701.787



Data: 15/03/2006
Settore:
Ferrovieri
FERROVIERI - Comunicato unitario su licenziamento macchinista De Angelis


FILT/CGIL    FIT/CISL   UILTRASPORTI    FAST-Ferrovie   UGL A.F.   ORSA Ferrovie


Segreterie  Nazionali


 


 


 


FERROVIERI


 


COMUNICATO UNITARIO


 


 


 


Le Segreterie Nazionali FILT/CGIL    FIT/CISL   UILTRASPORTI    FAST-Ferrovie   UGL A.F.   ORSA Ferrovie nella giornata di venerdì 10 marzo, venute a conoscenza del provvedimento disciplinare riguardante il macchinista De Angelis, avevano chiesto al Gruppo FS l'attivazione immediata di un tavolo di confronto sulla questione.


 


Le Organizzazioni Sindacali hanno sostenuto la necessità di esaminare i fatti all'interno della vertenza sindacale, in atto da molti mesi sul sistema Vacma e alla luce degli accordi intervenuti tra le parti.


 


Dopo un lungo confronto l'Azienda si è dichiarata disponibile a sospendere il provvedimento di licenziamento. Le modalità saranno oggetto di un incontro tra i legali dell'Azienda e quelli di De Angelis.


 


La procedura è indispensabile trattandosi di licenziamento individuale con motivazioni aziendali di giusta causa.


 


Le Organizzazioni Sindacali hanno giudicato il risultato positivo in quanto consente al lavoratore di non essere privato della retribuzione mentre l'azienda approfondirà le questioni disciplinari che hanno portato al provvedimento.


 


Le Segreterie Nazionali hanno proposto e concordato con l'Azienda di intensificare il confronto sulla questione Vacma al fine di accelerare la conclusione della vertenza, dando attuazione agli accordi sottoscritti in modo tale da consentire lo stabilirsi di un clima non conflittuale e di condizioni di lavoro corrispondenti agli impegni sottoscritti.


 


 


 


                                                        Le Segreterie Nazionali


 


 


 


Roma, 15 marzo 2006


 


 

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it