Iscriviti OnLine
 

Pescara, 18/12/2018
Visitatore n. 664.249



Data: 14/05/2018
Settore:
Cgil
VERSO IL CONGRESSO, ORA TOCCA ALLE CATEGORIE - Dopo Camere del lavoro e strutture regionali, nuova tornata di assemblee generali: apre la Filcams, venerdì 18 chiudono Fiom, Filt e Nidil. Mercoledì 16 il segretario Susanna Camusso è con la Funzione pubblica, giovedì 17 chiude l'assise dei pensionati Spi - «Il lavoro È». Preleva la bozza del documento congressuale

Nuovo passaggio di testimone nel lungo e ricco percorso che porterà al XVIII Congresso della Cgil, che stavolta si tiene a Bari (presso la Fiera del Levante) dal 22 al 25 gennaio 2019. Dopo le assemblee generali delle Camere del lavoro e quelle delle strutture regionali, questa settimana scendono in campo le categorie nazionali. Un percorso di confronto e riflessione che durerà fino al 31 ottobre prossimo, con oltre 1.500 assemblee di base. Il 5 novembre inizieranno i congressi delle strutture regionali (che si dovranno concludere entro il 24 dello stesso mese), dal 26 novembre al 20 dicembre sono previsti i congressi delle categorie nazionali dei lavoratori attivi e quello del sindacato dei pensionati (in calendario dal 9 all’11 gennaio 2019).

Il primo appuntamento è per oggi, lunedì 14 maggio, con l’assemblea generale della Filcams, che si tiene a Roma (alle ore 11, presso il Centro Congressi Roma Eventi, in via Alibert 5/a), con la partecipazione della segretaria confederale della Cgil Tania Scacchetti. Martedì 15 maggio è il turno della Flc, con assemblea generale a Roma (ore 10, Cgil nazionale, in corso d'Italia 25), alla presenza della segretaria confederale Rossana Dettori; e della Filctem, con appuntamento al Royal Hotel Carlton di Bologna (ore 10, in via Montebello 8), partecipa il segretario confederale Maurizio Landini. Sempre nella giornata di martedì 8 si tengono anche le assemblee generali della Cgil Alto Adige a Bolzano (con il segretario confederale Nino Baseotto) e della Cgil Veneto a Mestre, cui partecipa il segretario generale della Cgil Susanna Camusso.

Mercoledì 16 maggio si svolgono ben cinque assemblee generali delle categorie. Susanna Camusso partecipa a quella della Fp, che si tiene all’Hotel Universo di Roma, con inizio alle ore 9.30 (in via Principe Amedeo 5/b). Tutte a Roma si tengono le altre quattro assemblee, ognuna con la partecipazione di un segretario confederale: della Slc (ore 9, sede Filt, in piazza Vittorio Emanuele 113, con Roberto Ghiselli), della Fisac (ore 9.30, Centro Congressi Frentani, in via dei Frentani 4, con Gianna Fracassi); della Flai (ore 10, Centro Congressi Roma Eventi, in via Alibert 5/a, con Nino Baseotto); della Fillea (ore 11, sede Cgil nazionale, in corso d'Italia 25, con Vincenzo Colla).

Giovedì 17 maggio è il turno dello Spi: i pensionati della Cgil si ritrovano a Roma, presso il Centro Congressi Frentani (in via dei Frentani 4). L’assemblea avrà inizio alle ore 9.30, partecipa il segretario generale della Cgil Susanna Camusso. Gli ultimi tre appuntamenti, tutti a Roma, sono in calendario per venerdì 18 maggio: si tengono le assemblee della Fiom (ore 10, Centro Congressi Frentani, in via dei Frentani 4/a, con Franco Martini), della Filt (ore 10, Centro Congressi Cavour, in via Cavour 50/a, con Giuseppe Massafra) e del Nidil (ore 10.30, sede Cgil nazionale, in corso d'Italia 25, con Roberto Ghiselli).

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it