Iscriviti OnLine
 

Pescara, 17/09/2019
Visitatore n. 681.370



Data: 06/11/2007
Settore:
Trasporti
(ULTIM'ORA) TRASPORTI, 30/11 SCIOPERO GENERALE - L'astensione dal lavoro stata proclamata da Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti contro la Finanziaria

Sciopero generale di tutto il settore dei trasporti per il 30 novembre prossimo. A proclamarlo sono le segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti. L'astensione dal lavoro, come precisano i segretari generali delle federazioni Fabrizio Solari (Filt), Claudio Claudiani (Fit) Giuseppe Caronia (Uiltrasporti), 'si è resa inevitabile constatata la perdurante assenza di un confronto con il governo più volte sollecitato, nonché per l'insostenibile situazione in cui versano pressoché tutte le aziende del settore'. Proseguono i sindacati: 'Il comparto dei trasporti e della logistica è sempre più importante per l'economia del paese e per la sua crescita. I temi delle infrastrutture trasportistiche e della mobilità dovrebbero costituire una priorità nell'ambito di una politica unitaria e sistemica. Così non è. Le responsabilità delle controparti, a cominciare dagli attori pubblici, sono molto gravi'. Ribadiscono Solari, Claudiani e Caronia: "Tutto il settore è attanagliato da uno stato di crisi senza precedenti che nuoce in modo notevole sulla qualità e regolarità dei servizi, sul lavoro e sui salari. La situazione sta progressivamente degenerando e investe direttamente elementi cruciali per la mobilità del paese, dall'Alitalia alle Ferrovie, dalla Tirrenia al trasporto locale, ai porti".

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it