Iscriviti OnLine
 

Pescara, 20/01/2021
Visitatore n. 701.791



Data: 24/03/2006
Settore:
Ferrovieri
FERROVIE - Lunedì 27 marzo giornata mondiale di mobilitazione per la sicurezza


Roma, 24 marzo - L'ITF (La federazione internazionale dei lavoratori dei trasporti) ha indetto, per lunedì 27, una giornata mondiale di mobilitazione per la sicurezza del trasporto ferroviario. In Italia le organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Fast Ferrovie, Ugl AF e Orsa Ferrovie, che aderiscono all'iniziativa dell'ITF, hanno proclamato uno sciopero del personale delle ferrovie addetto alla circolazione dei treni di dieci minuti, dalle 12.50 alle 13.00, mentre il rimanente personale incrocerà le braccia gli ultimi quindici minuti della prestazione lavorativa. Alla stazione di Roma Termini, dalle ore 14.00 alle 17.00, è previsto un presidio di ferrovieri per sensibilizzare i passeggeri sul tema della sicurezza. "Safety First" è lo slogan della giornata di mobilitazione per la sicurezza dei ferrovieri di tutto il mondo. I temi sono comuni, i sindacati di tutti i paesi rivendicano: l'aumento degli investimenti su reti, materiale rotabile e tecnologie di sicurezza; clausole sociali vincolanti all'interno delle regole per la concorrenza; lo sviluppo della modalità pubblica e collettiva del trasporto ferroviario per una mobilità ambientalmente sostenibile; la centralità del trasporto ferroviario a sostegno del processo di integrazione e intermodalità delle reti infrastrutturali; il diritto all'attività sindacale per la tutela delle condizioni dei lavoratori delle ferrovie messo in discussione e represso in molti paesi del mondo. Le organizzazioni sindacali, inoltre, dicono no alla frammentazione e alla precarizzazione del lavoro ferroviario per la difesa dell'occupazione.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it