Iscriviti OnLine
 

Pescara, 20/10/2020
Visitatore n. 697.726



Data: 08/06/2006
Settore:
Filt Cgil
TRASPORTI - Solari (Filt Cgil), necessario tavolo a Palazzo Chigi

“Le preoccupazioni di Bersani su Alitalia sono fondate, ma non esiste solamente un’emergenza Alitalia in quanto non c’è segmento del settore dei trasporti immune da gravi difficoltà. Per questo motivo occorre avviare subito, come richiesto dai sindacati a Prodi lo scorso 18 maggio, un tavolo a Palazzo Chigi sulla situazione dell’intero settore dei trasporti”. E' quanto afferma il segretario generale della Filt Cgil, Fabrizio Solari, secondo il quale “Il rischio di chiusura dei cantieri delle principali opere infrastrutturali, Anas e Ferrovie, i nodi irrisolti della cronica carenza di risorse per il trasporto pubblico locale, la crisi produttiva e finanziaria delle Ferrovie dello Stato, che stanno attraversando il periodo più disastroso della loro storia, la necessità urgente di affrontare la riforma dell’Anas, anche alla luce delle scelte poco trasparenti e potenzialmente dannose per il paese assunte dagli azionisti di maggioranza del gruppo Autostrade, la situazione del cabotaggio e il piano di ridimensionamento del gruppo Tirrenia, il blocco degli investimenti nei porti, che non consente di capitalizzare la rinata centralità del Mediterraneo negli scambi internazionali via mare, sono solo alcuni titoli che compongono il quadro di grande incertezza dell’intero settore”. Secondo il numero uno della Filt Cgil è necessaria, pertanto, “un’efficace ‘cabina di regia’, che in questi ultimi anni è completamente mancata. Solo all’interno di una visione d’insieme sarà, infatti, possibile tentare di rimediare a questa situazione di grave crisi”. Solari ricorda, infine, che Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti, il 18 maggio scorso hanno chiesto l’intervento del Presidente del Consiglio “per rendere possibile un confronto tra governo, aziende e sindacati, dove nella piena distinzione e autonomia dei ruoli, sia possibile trovare delle soluzioni ed evitare che il saldarsi delle diverse situazioni di emergenza del settore dei trasporti possa determinare la paralisi del paese”.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it