Iscriviti OnLine
 

Pescara, 16/09/2019
Visitatore n. 681.308



CONTRATTO DELLA MOBILITA', 2500 DELEGATI APPROVANO LE LINEE GUIDA DELLA PIATTAFORMA - Franco Nasso (Filt Cgil): «Quello di oggi è un evento nuovo e straordinario» - La piattaforma rivendicativa - La relazione di Franco Nasso - SPECIALE MULTIMEDIA (RAI3)

L'assemblea dei quadri e dei delegati sindacali di Filt Cgil, Fit Cisl, Uilt Uil, Ugl Trasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast, riunita a Roma presso il Teatro Tendastrisce, ha approvato le linee guida del nuovo contratto nazionale della mobilita', che riunisce per la prima volta 250 mila autoferrotranvieri, ferrovieri e addetti ai servizi connessi (pulizie, manutenzione, ristorazione e accompagnamento notte ferroviario). «Quello di oggi è un evento nuovo e straordinario: due importanti settori, forti di storie contrattuali radicate nel tempo, hanno deciso di affrontare uniti i grandi cambiamenti in atto, attraverso un nuovo contratto unico per una migliore tutela del lavoro» ha detto il segretario nazionale della Filt Cgil Franco Nasso (nella foto accanto al Segretario Generale della Filt Cgil Fabrizio Solari), aprendo i lavori dell'assemblea. La durata del contratto è quadriennale, la decorrenza (per la parte normativa) sara' dal gennaio 2008 al dicembre 2011. Riguardo la parte economica (2008-2009), la richiesta è di un aumento (a parametro medio) di 150 euro mensili. L'orario di lavoro e' fissato in 38 ore settimanali; vengono anche determinati i parametri della retribuzione fissa e le modalita' di quelle di secondo livello.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it