Iscriviti OnLine
 

Pescara, 15/12/2019
Visitatore n. 684.917



Data: 13/04/2008
Settore:
Trasporti
AZIENDA UNICA E RIFORMA DEL TPL: I SINDACATI CHIEDONO CONCRETEZZA E RISPETTO DEGLI IMPEGNI - «Percorsi così complessi di riorganizzazione aziendale debbano prevedere il coinvolgimento dei lavoratori» - Il comunicato stampa - Rassegna stampa del 13/4/2008

Sono passati quasi due mesi dall’ultimo incontro ufficiale con l’Assessorato ai trasporti dal quale sono scaturite garanzie di merito e di percorso rispetto alla prospettata azienda unica regionale e al processo di riforma del trasporto pubblico locale.



Da quella data, purtroppo, immaginiamo a causa delle dimissioni dell’Assessore ai Trasporti Ginoble conseguenti alla sua candidatura alle prossime elezioni politiche, sono saltati tutti i momenti di confronto programmati con il sindacato.



Stiamo invece assistendo da settimane ad una martellante campagna mediatica sulla ipotesi di azienda unica regionale con percorsi e contenuti che non vengono sottoposti al confronto con le OO.SS.



E’ del tutto evidente, invece, che percorsi così complessi di riorganizzazione aziendale debbano prevedere il coinvolgimento ed il protagonismo dei lavoratori e delle loro rappresentanze.



Ricordiamo inoltre che in data 14 marzo u.s. abbiamo rimesso una richiesta di incontro per la ripresa del confronto nel merito con la riattivazione di un tavolo negoziale sulle seguenti tematiche:



• Razionalizzazione delle imprese pubbliche di trasporto regionale da consolidarsi attraverso l’azienda unica

• Processo di assorbimento delle aziende partecipate e/o controllate dal gruppo Arpa (Paoli bus, Schiappa, Cerella e Sistema) all’interno dell’azienda unica

• Modifiche della Legge Regionale 152/98 per quanto attiene il numero dei bacini ed il numero delle gare da effettuarsi in previsione dell’attuazione della riforma e del processo di liberalizzazione del settore alfine sia di superare l’eccessiva frammentazione delle imprese di trasporto che di salvaguardare le aree più deboli della regione.

• Definizione del Piano Regionale Integrato dei Trasporti 

Le segreterie regionali confederali e di categoria rinnovano pertanto la richiesta di un incontro urgente e non più rinviabile.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it