Iscriviti OnLine
 

Pescara, 23/05/2022
Visitatore n. 717.778



Data: 26/05/2010
Testata giornalistica: Asca
Contratto della mobilità - Trasporto pubblico: differito lo sciopero nazionale di venerd́

Il Ministero dei Trasporti ha disposto il differimento dello sciopero nazionale del trasporto pubblico locale indetto per venerdi' prossimo. Lo annunciano i sindacati Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast che giudicano ''di assoluta inconsistenza le motivazioni addotte dal Ministero'' avvertendo che l'agitazione sara' nuovamente proclamata in altra data.

Secondo le organizzazioni sindacali ''non sono programmate, in concomitanza con lo sciopero del 28, altri significativi scioperi e le modalita' previste per l'astensione sono gia' state adottate in occasione degli scioperi per il nuovo contratto della Mobilita' svolti nel 2008''.

''La trattativa contrattuale - sostengono infine Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast - non ha ancora maturato punti di attestamento idonei a prospettare una rapida chiusura del negoziato a causa, in particolare, degli atteggiamenti strumentalmente dilatori sostenuti dalla delegazione datoriale e, in particolare, dei rappresentanti di Anav e di Asstra''.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it