Iscriviti OnLine
 

Pescara, 24/11/2020
Visitatore n. 699.314



Data: 12/06/2010
Testata giornalistica: Clickmobility
Ccnl mobilitÓ - Sciopero rinviato al 9 luglio con stop di 24 ore per treni e bus

Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast hanno deciso di riprogrammare lo sciopero "per superare la concomitanza il 25 giugno tra lo sciopero nazionale proclamato dalle Federazioni dei trasporti a sostegno della vertenza per il nuovo contratto della MobilitÓ e lo sciopero generale indetto dalla Cgil".

Secondo le organizzazioni sindacali dei trasporti "lo stato della vertenza per il nuovo contratto della MobilitÓ necessita il mantenimento della mobilitazione della categoria, a fronte del permanere di una posizione delle associazioni datoriali che nei fatti negano qualunque spazio di trattativa che sicuramente a questo punto richiederebbe un'azione pi¨ incisiva del governo. Pertanto decisala tempestiva riprogrammazione dello sciopero secondo
le modalitÓ che saranno immediatamente comunicate alle controparti datoriali e alla commissione di Garanzia L. 146/90.".

Per il 25 giugno la Cgil ha proclamato uno sciopero generale di almeno 4 ore per il settore privato e di 24 per il pubblico contro la manovra da quasi 25 milioni di euro sui conti pubblici varata dal governo.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it