Iscriviti OnLine
 

Pescara, 21/10/2020
Visitatore n. 697.883



Data: 23/04/2012
Testata giornalistica: Clickmobility
CCNL mobilità - CCNL tpl: ripresa trattativa. Le prossime riunioni sono state fissate per i giorni 4, 8, 15 e 18 maggio

Le parti hanno calendarizzato una serie di riunioni e avviato un primo confronto sull’istituzione del fondo bilaterale per il sostegno al reddito, previsto dal disegno di legge in tema di ammortizzatori sociali e mercato del lavoro, sulla carta di qualificazione del conducente (CQC) e sul risarcimento dei danni in caso di incidente

Presso la sede di Asstra si è tenuto il primo incontro tra le associazioni datoriali Asstra e Anav e le organizzazioni sindacali Uilt, Filt, Fit, Ugl Trasporti e Faisa in merito alla ripresa della trattativa per il rinnovo del CCNL di settore.

Nell’incontro, che riapre ufficialmente il tavolo di trattativa fermo ormai da mesi, le parti hanno calendarizzato una serie di riunioni e avviato un primo confronto sull’istituzione del fondo bilaterale per il sostegno al reddito, previsto dal disegno di legge in tema di ammortizzatori sociali e mercato del lavoro, sulla carta di ualificazione del conducente (CQC) e sul risarcimento dei danni in caso di incidente.

Si è inoltre evidenziata la necessità di affrontare e risolvere le questioni attualmente poste dalle ultime novità legislative in materia di liberalizzazione dei servizi di trasporto pubblico e di mercato del lavoro, quali le clausole sociali e l’istituzione di un fondo bilaterale settoriale di sostegno al reddito.

Le prossime riunioni sono state fissate per i giorni 4, 8, 15 e 18 maggio.

Nella giornata del 3 maggio prossimo inoltre si riunirà un gruppo di lavoro, costituito dalle parti sindacali e aziendali, che svolgerà una prima valutazione in merito ai criteri per misurare la rappresentatività delle diverse organizzazioni sindacali nel settore sulla base degli accordi interconfederali in merito.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it