Iscriviti OnLine
 

Pescara, 08/12/2019
Visitatore n. 684.643



Data: 11/10/2012
Testata giornalistica: Clickmobility
Trasporto locale e risorse - Legge stabilità: dal 2013 1,6 mld per il tpl. Alle Ferrovie sono destinati 500 milioni

Sale a 1,6 miliardi la somma che verrebbe destinata al Fondo nazionale per il concorso finanziario dello Stato agli oneri del trasporto pubblico locale, anche ferroviario, nelle regioni a statuto ordinario. Mentre alle Ferrovie sono destinati 500 milioni per il 2013

Lo Stato concorrerà, a partire dal 2013, al finanziamento del trasporto pubblico locale con un incremento della dotazione a complessivi 1,6 miliardi.
Lo prevede la bozza del disegno di legge di stabilità che concretizza l'istituzione del "Fondo nazionale per il concorso finanziario dello Stato agli oneri del trasporto pubblico locale, anche ferroviario, nelle Regioni a statuto ordinario".

La legge di stabilità stanzierebbe quindi un miliardo e seicento milioni di euro complessivi a partire dal 2013 per il trasporto pubblico locale. Dal prossimo anno invece “è istituito il Fondo nazionale per il concorso finanziario dello Stato agli oneri del trasporto pubblico locale, anche ferroviario”.

Il fondo "é alimentato da un importo pari all'ammontare della compartecipazione al gettito derivante dalle accise sul gasolio e sulla benzina la cui aliquota, da applicare alla previsione annuale del gettito iscritto sul pertinente capitolo dello stato di previsione dell'entrata, é stabilita entro 30 giorni dalla entrata in vigore della presente legge con decreto del presidente del Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell'Economia e delle finanze".

Alle Ferrovie sono destinati 500 milioni per il 2013 per il finanziamento degli investimenti relativi alla rete infrastrutturale ferroviaria nazionale e 300 milioni per assicurare la continuità dei lavori di manutenzione straordinaria della rete ferroviaria inseriti nel contratto di programma tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e Rfi.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it