Iscriviti OnLine
 

Pescara, 29/02/2024
Visitatore n. 735.258



Data: 07/04/2015
Testata giornalistica: Il Centro
Verso la società unica di trasporti - I sindacati: azienda “Tua”, tutele per i lavoratori

PESCARA Avviare una «serrata trattativa che abbia come presupposto condiviso la reciproca collaborazione e convinzione di un progetto che dovrebbe essere strenuamente difeso non solo dalle organizzazioni sindacali». È quanto chiedono le segreterie regionali della Cgil Abruzzo e della Filt Cgil, a proposito dell'azienda unica di trasporto (Tua), sottolineando che «se l'obiettivo è quello di farla fallire immediatamente siamo sulla buona strada», perché non si avvertono «segnali di discontinuità rispetto alla politica precedente». I sindacati, in una nota inviata alla Regione, illustrano le priorità da affrontare: ruolo del servizio pubblico; deciso cambio del management; chiarezza sulle risorse; garanzie occupazionali e contrattuali; ricadute sulle società partecipate Cerella e Sistema. In attesa di una «celere convocazione», le due sigle sottolineano che «bisogna con urgenza dare risposte alle esigenze di mobilità nella nostra regione e certezza occupazionale e salariale alle lavoratrici ed ai lavoratori delle società partecipate e controllate».

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it