Iscriviti OnLine
 

Pescara, 26/05/2020
Visitatore n. 692.134



Data: 09/04/2015
Testata giornalistica: Ansa
Sicurezza scuolabus, nel pescarese indagine conoscitiva Cgil

Un'indagine conoscitiva sui servizi di scuolabus, per accertare la tipologia e l'efficienza del servizio, la sicurezza dei mezzi e degli studenti e le condizioni di lavoro degli addetti: a promuovere l'iniziativa la Cgil e la Filt Cgil di Pescara, convinti della necessità di «avere un panorama esaustivo su un servizio pubblico essenziale quale e? il trasporto scolastico». «La contrazione di risorse con cui gli enti locali sono costretti a rapportarsi - hanno detto in conferenza stampa i segretari di Cgil e Filt-Cgil, Emilia Di Nicola e Franco Rolandi - ha notoriamente determinato nel tempo un costante ed irrefrenabile decadimento del servizio per il quale vorremo aprire un confronto con le stesse amministrazioni comunali, insieme alla Provincia di Pescara e alla stessa Regione Abruzzo». Obiettivo dell'indagine - il questionario è stato inviato ai sindaci di tutti i 46 comuni del Pescarese - è quello di ottenere elementi utili e in grado di «fornire un quadro conoscitivo il più possibile completo ed aggiornato sulla qualità e quantità del servizio offerto dalle amministrazioni comunali, sulla modalità di gestione e sul personale utilizzato per l'espletamento del servizio». Le domande del questionario riguardano, tra l'altro, la platea di utenti, la vetusta? dei pulmini impiegati, i percorsi, la durata, le tariffe applicate all'utenza, le eventuali soglie di esenzione, la tipologia di affidamento, le caratteristiche, la durata e la scadenza dell'appalto, l'impresa erogatrice del servizio, il numero degli addetti, la tipologia di contratto applicato, le clausole sociali, le eventuali responsabilità in solido del Comune. «Questo è un servizio pubblico essenziale - hanno detto i sindacalisti - ma non vengono garantite le stesse condizioni di sicurezza che ci sono nel trasporto pubblico. La politica degli appalti e delle gare ha portato ad una situazione difficile e paradossale. Vorremo un maggiore livello di attenzione». Una volta raccolti gli elementi, la Cgil organizzerà un convegno in cui illustrare e discutere i dati emersi dall'indagine.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it