Iscriviti OnLine
 

Pescara, 26/02/2024
Visitatore n. 735.183



Data: 21/09/2007
Testata giornalistica: Il Centro
Il ponte sul mare e la monorotaia sospesa di Candido Coatiti

Gentile direttore, mi consenta di abusare della ospitalità del «Centro», non tanto per contestare le poco convincenti affermazioni del consigliere comunale Del Vecchio sulla utilità del ponte sul mare, giacché un semplice sottopasso al fiume risolverebbe razionalmente un vero e non fittizio collegamento tra le due sponde, quanto per esprimere la mia sorpresa per le affermazioni del presidente della Confcommercio che propone una monorotaia sospesa per la strada parco.
Probabilmente il signor Ardizzi ignora che tale mezzo è esclusivo per il trasporto di ingenti masse di viaggiatori e per lunghe tratte, non certo per un servizio porta a porta richiesto dalla modesta utenza della strada parco. Ora, a parte la enormità degli investimenti e delle spese di esercizio, come è possibile pensare che persone anziane, massaie, bambini, disabili, possano salire le scale per accedere alla monorotaia con fermate ogni 200 metri, per poi ridiscendere?

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it