Iscriviti OnLine
 

Pescara, 23/08/2019
Visitatore n. 680.139



Data: 14/06/2019
Testata giornalistica: Il Centro
Meno autobus per l'estate, sale la protesta. Montepagano, i residenti denunciano disservizi per la soppressione di due corse mattutine della Tua

ROSETO «Dopo la chiusura della scuola alcune corse degli autobus della Tua sono state eliminate. Un disservizio per i cittadini di Montepagano, specialmente per i più anziani». A protestare per la situazione è un gruppo di residenti del borgo, che evidenzia come da qualche giorno siano state soppresse due corse: quella delle 10.30 da Roseto a Montepagano e quella delle 12.45 che dalle frazioni arriva a Roseto. E così diversi anziani, che hanno bisogno di scendere a Roseto la mattina presto per fare la spesa o magari per effettuare le analisi, per tornare a Montepagano sono costretti ad attendere il pullman delle 13.30. «Qui ci sono molti anziani, ma anche nelle altre frazioni come Cologna Paese», dice un cittadino paganese, «e non hanno a disposizione un'auto. I più fortunati hanno un figlio che li accompagna la mattina presto, ma poi comunque hanno il problema di come tornare a casa. Diciamo sempre che questo borgo deve rinascere, ma poi i trasporti pubblici riducono le corse. Anche un turista potrebbe aver bisogno di questi servizi». I residenti evidenziano anche altri problemi, legati sempre al servizio di trasporto, che vanno dall'assenza di un elenco cartaceo degli orari delle corse alla mancanza di un punto dove poter acquistare un biglietto. «C'è internet ormai», precisa un cittadino, «ma molti anziani non lo usano, e avrebbero bisogno di un supporto cartaceo su cui poter controllare gli orari. E poi manca un locale dove acquistare i biglietti necessari per il viaggio. Spesso poi capita che alcuni vengano a sapere gli orari dal passaparola, che però spesso non coincidono con quelli reali, e siano costretti ad aspettare diversi minuti alla fermata». Un servizio che potrebbe essere utile per gli anziani è il bus navetta, che però verrà attivato non prima del 20 luglio.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it