Iscriviti OnLine
 

Pescara, 15/11/2019
Visitatore n. 683.622



Data: 07/08/2019
Testata giornalistica: Il Centro
Cgil in lutto - Folla per Di Nicola: addio commosso alla signora della Cgil. Sindacalisti, politici e rappresentanti del mondo della scuola alla camera ardente al sindacato. Poi i funerali a Colle Pineta (l'articolo in pdf)

PESCARA Una cerimonia religiosa più intima e raccolta nella chiesa del quartiere dove viveva, e un bagno di folla nella camera ardente allestita nella sede cittadina della Cgil: così Pescara ha dato ieri l'ultimo saluto a Emilia Di Nicola, scomparsa a 62 anni, prima e finora unica donna a guidare la Camera del lavoro provinciale.Nella camera ardente allestita nel pomeriggio, prima della funzione religiosa nella chiesa della Santa Famiglia, sono arrivati a centinaia tra sindacalisti, politici e soprattutto esponenti del mondo della scuola, professori, ex alunni e personale non docente, che nel corso degli anni hanno conosciuto la Di Nicola. È infatti nella scuola che la Di Nicola, venuta a mancare due giorni fa al termine di una breve malattia, aveva iniziato il suo lavoro da sindacalista, inizialmente come delegata, poi come responsabile del comparto della Cgil. Dal 2013 al 2017 aveva guidato la segreteria della Camera del lavoro pescarese, per poi entrare a far parte della Lega Spi della Cgil di Pescara, e in seguito del direttivo nazionale della Cgil e dell'assemblea nazionale Spi. Nella camera ardente sono state proiettate immagini dell'attività sindacale di Di Nicola, mentre colleghi e amici in una serie di brevi interventi ne hanno ricordato la figura e l'opera. Non solo l'attività nella Cgil e le sue battaglie, ma anche la gentilezza, il carattere e la predisposizione d'animo che hanno fatto una persona stimata e ben voluta. In molti hanno sottolineato lo spirito innovativo e l'attenzione particolare ai giovani e al ricambio generazionale all'interno degli organismi sindacali. Tra le personalità di spicco del sindacato, hanno presenziato alla cerimonia il segretario pescarese della Cgil, Luca Ondifero, e quello regionale Carmine Ranieri. Tra i politici erano presenti l'ex parlamentare Gianni Melilla, Daniela Santroni e Daniele Lichieri di Sinistra italiana, l'ex candidata a sindaco di Pescara Marinella Sclocco, i consiglieri comunali del Pd Piero Giampietro e Stefania Catalano, che come Di Nicola ha fatto anche parte della Cgil Scuola. L'ex sindaco Marco Alessandrini ha invece preso parte alla cerimonia religiosa a Colle Pineta.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it