Iscriviti OnLine
 

Pescara, 15/11/2019
Visitatore n. 683.645



Data: 08/08/2019
Testata giornalistica: Il Centro
Ex stazione Sangritana, siglata l'intesa per la riqualificazione

CASTEL DI SANGRO Via libera all'accordo tra Comune e la società Tua per la riqualificazione delle aree dismesse dell'ex stazione Sangritana a Castel di Sangro. L'intesa, già sottoscritta anche dalla Regione, è stata siglata ieri a Pescara tra il sindaco Angelo Caruso e il presidente di Tua Gianfranco Giuliante, che ha di fatto dato il via libera alla realizzazione in quell'area di nuove case, negozi, parcheggi pubblici, di una pista ciclabile e di una strada che collegherà l'ospedale e il nuovo campus scolastico in fase di costruzione. «Sono molto soddisfatto dell'esito della riunione con il presidente Giuliante e con il direttore generale Max Di Pasquale», spiega il primo cittadino, «in quanto la nostra proposta è stata o apprezzata e condivisa. Quest'iniziativa rappresenta non solo l'operazione urbanistica più importante nella storia della nostra città, ma anche il primo intervento di riconversione di ex aree ferroviarie dismesse». Un'operazione da circa dieci milioni di euro.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it