Iscriviti OnLine
 

Pescara, 28/05/2020
Visitatore n. 692.194



Data: 04/03/2008
Testata giornalistica: Clickmobility
Arpa: sindacati e azienda raggiungono l'accordo, riconosciuto premio di risultato

Nove articoli per un accordo che porta alla completa revoca dello stato di agitazione proclamato da Filt Cgil, Fit Cisl Uiltrasporti e Ugl autof lo scorso 21 gennaio.
Arpa e sindacati chiudono positivamente il lungo confronto mettendo nero su bianco i termini dell'intesa "parte integrante del processo di razionalizzazione e riorganizzazione dei servizi per l'attuazione del piano d'impresa".

A fronte dei positivi risultati del bilancio 2007, con particolare riferimento al netto miglioramento del margine operativo lordo rispetto al 2006, viene riconosciuto un premio di produzione individuale consistente nell'erogazione a tutto il personale in servizio nel 2007 e presente alla data di sottoscrizione dell'accordo di una somma "una tantum" di ? 240.
L' importo è rispettivamente aumentato sino a concorrenza di ? 300 in caso di nessuna assenza e sino a concorrenza di ? 260 in caso di assenze da 1 a 3 giorni nel corso del 2007.
In caso di assunzione nel corso del 2007, gli importi suddetti sono riproporzionati in relazione al servizio prestato nell'anno.

In fatto di nuovi ingressi entro aprile l'azienda provvederà all'assunzione in servizio di 12 operatori di esercizio PT, attingendo dalle vigenti graduatorie della selezione pubblica effettuata. Ulteriori esigenze per la copertura di eventuali carenze per riqualificazione di personale viaggiante e pensionamenti saranno individuate previo esame entro giugno tenendo conto delle ristrutturazioni in atto e della necessità di procedere all'abbattimento di straordinario e ferie residue.

Entro il mese corrente saranno completati i lavori relativi al tavolo tecnico sul progetto antievasione con conseguente riorganizzazione della rete dei punti vendita, distribuzione titoli di viaggio, livelli di qualità dei servizi erogati da Sistema, riorganizzazione del servizio di verifica e definizione dell'accordo sulla vendita a bordo dei titoli di viaggio.

Entro il mese di marzo inoltre le parti si impegnano a completare l'esame a livello territoriale delle razionalizzazioni previste nel piano d'impresa, con l'obiettivo di raggiungere un'intesa su tutti i territori.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it