Iscriviti OnLine
 

Pescara, 27/01/2021
Visitatore n. 702.114



Data: 21/07/2019
Testata giornalistica: Il Centro
Trenitalia: servizi e comfort con i nuovi Frecciargento. La replica a federconsumatori sui rincari dei biglietti

PESCARA «La scelta di Trenitalia di migliorare i collegamenti fra Pescara e Milano utilizzando i Frecciargento 700, al posto dei Frecciabianca, permette di offrire ai viaggiatori più elevati standard di comfort e puntualità, insieme a maggiori servizi». Lo afferma Trenitalia in risposta alle critiche di Federconsumatori Abruzzo e Marche sui rincari dei biglietti sulla Pescara-Milano. «Da domenica 28 luglio, i due treni, l'8806 delle 5.55 direzione Nord e l'8823 delle 17.35 verso Sud, effettuano tutte le fermate degli attuali Frecciabianca, servendo quindi le città e i territori che già usufruivano di questi collegamenti», dice Trenitalia, «la differenza di prezzo del biglietto è coerente con la qualità e le caratteristiche del servizio e dei treni Frecciargento. Per questi collegamenti, i viaggiatori hanno a disposizione un maggior numero di biglietti scontati con le promozioni Super Economy ed Economy, oltre all'offerta CartaFreccia Estate che prevede riduzioni fino al 50% per viaggi dall'1 al 31 agosto». L'introduzione dei Frecciargento 700, continua Trenitalia, «è parte di un più ampio piano di upgrade dei collegamenti e dei servizi fra Milano e la linea Adriatica. Entro l'inizio del 2020 i convogli miglioreranno significativamente anche i collegamenti da e per la Puglia e fra Venezia e l'intera direttrice Adriatica. I Frecciargento 700 sono treni con una velocità massima di 250 km/h. In futuro, potranno percorrere anche la linea Alta Velocità fra Bologna e Milano con evidenti benefici e minori tempi di viaggio». Fra i nuovi servizi a disposizione dei viaggiatori, la carrozza bistrò, il welcome drink e il portale Frecce con film, cartoni animati e news e il wi-fi Fast.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it