Iscriviti OnLine
 

Pescara, 27/09/2020
Visitatore n. 696.620



Data: 24/01/2016
Testata giornalistica: Il Centro
«La Panoramica non è stata multata». Controlli dei vigili sui bus durante la nevicata, l’azienda: «Rispettiamo il codice»

CHIETI Dalla responsabile marketing e comunicazione del Gruppo Panoramica, riceviamo e pubblichiamo. «Egregio Direttore, l’articolo dal titolo “Maltempo/Chi viola il codice. Ruote non termiche e lisce, bus multati”, pubblicato il giorno 19 Gennaio 2016 a pagina 14 con richiamo in prima a firma di Lorenzo Colantonio, sul giornale da Lei diretto riporta dei fatti che non corrispondono alla realtà e ledono gravemente l’immagine della Società. Nell’articolo La Panoramica è stata additata di aver ricevuto delle multe dalla Polizia Municipale in quanto gli autobus urbani montano “gomme non termiche e lisce”. Alla Società non risulta nessuna multa in merito. Si vuole inoltre sottolineare che tutto il parco mezzi della Società, dal 15 Novembre, monta pneumatici invernali nel rispetto del codice della strada e delle normative vigenti. Inoltre, gli autobus rientrano in una specifica categoria (M3) che prevede il montaggio di pneumatici invernali solo sulle ruote motrici, in tal caso quelle posteriori. La foto riportata nell’articolo si riferisce ad un pneumatico anteriore, con battistrada avente spessore ampiamente nella norma, non invernale così come previsto dalla Direttiva citata e consigliato dalle case costruttrici. La Panoramica opera da oltre 40 anni a Chieti con professionalità e serietà, nel pieno rispetto delle normative vigenti, tenendo in alta considerazione la sicurezza dei passeggeri e del personale».
Bene ha fatto La Panoramica a spiegare di essere in regola con le norme del codice stradale. L’articolo a cui fa riferimento, in cui non si cita il nome dell’azienda, non è un’invenzione dell’autore ma è stato scritto su input delle forze dell’ordine. Quel giorno il comandante dei vigili ha impartito la precisa disposizione ai propri sottoposti di prendere le targhe dei bus urbani che non montavano ruote termiche o catene per multarli. Se l’ordine non è stato eseguito non dipende da noi.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it