Iscriviti OnLine
 

Pescara, 20/01/2021
Visitatore n. 701.788



Data: 16/07/2019
Testata giornalistica: Il Centro
Frecciargento, ora arriva il rincaro. Cambio di nome per Frecciabianca, dal 29 luglio viaggiare su rotaia costerà di più

PESCARA Il 29 luglio 2019 una coppia di "Frecciabianca" che collega Pescara a Milano (8806 Pescara ore 5.55 - Milano ore 11.25, e 8823 Milano ore 17.35 - Pescara 23.06) avrà un diverso nome: invece di essere chiamata "Frecciabianca", verrà denominata "Frecciargento", ma il prezzo del biglietto sarà più alto. Lo sottolinea la Federconsumatori Abruzzo che per oggi ha convocato con Federconsumatori delle Marche una conferenza stampa a Pescara per spiegare la contrarietà al provvedimento. Secondo l'associazione infatti «i tempi di percorrenza restano invariati, ma i prezzi dei biglietti salgono da un minimo del 14% ad oltre il 30%, rendendo grottesca la differenza di prezzo del biglietto ferroviario tra chi può disporre della possibilità di scelta data dal mercato e dalla presenza dell'alta Velocità, e chi, come gli abruzzesi e i marchigiani, ne sono privi». I consumatori fanno alcuni esempi: il biglietto Pescara-Milano passerà da 71 a 81 euro, il Pescara-Bologna da 49 a 56 euro; il Pescara-Giulianova da 12,50 a 16 euro; il Pescara-Ancona da 22,50 a 26,50 euro.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it