Iscriviti OnLine
 

Pescara, 27/05/2020
Visitatore n. 692.159



Data: 05/07/2019
Testata giornalistica: Il Centro
Strada parco, tornano i parcheggi. Da domani e per ogni week-end la sosta al prezzo di 2 euro al giorno. Ridotte le tariffe rispetto all'anno scorso

PESCARA Tornano le auto sulla strada parco nei fine settimana per tutto il periodo estivo. Ieri, la giunta ha approvato una delibera che dà il via all'utilizzo dei parcheggi lungo l'ex tracciato ferroviario a partire da domani. Oggi verrà illustrata in una conferenza stampa.La novità, rispetto all'anno scorso, è la riduzione delle tariffe di un euro. Lungo la strada parco la sosta dovrebbe scendere da 3 a 2 euro al giorno. Mentre nel parcheggio dell'ex Enaip, sulla riviera nord, il prezzo dovrebbe calare da 4 a 3 euro. Oggi saranno forniti maggiori dettagli. Anche quest'anno, comunque, la sosta sulla strada parco verrà consentita solo il sabato e la domenica, sia per questo mese, che per agosto. Il tratto riservato alle auto va dall'altezza di viale Muzii fino al confine con Montesilvano. Con il l'apertura della strada parco alle auto, dovrebbero essere ripristinati anche i parcheggi sulla riviera sud, gli stessi utilizzati l'anno scorso per il periodo estivo. Ma anche in questo caso la conferma arriverà oggi durante la conferenza stampa in Comune. E anche quest'anno non manca qualche critica per la decisione di riaprire la strada parco alle auto. Nei giorni scorsi, l'associazione Fiab Pescarabici si era detta contraria ad un'iniziativa del genere. «Consentire il parcheggio sulla strada parco», si legge in sintesi un una nota, «può solo incentivare l'uso dell'automobile. L'anno scorso, nei fine settimana e nel periodo intorno a Ferragosto, ben 10.000 automobili si sono avvicendate lungo la strada parco, auto che sono arrivate e poi si sono allontanate da questo luogo determinando traffico su tutte le vie intorno».

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it