Iscriviti OnLine
 

Pescara, 09/12/2019
Visitatore n. 684.654



Data: 30/10/2008
Settore:
Trasporto pubblico locale
ARPA, E' EMERGENZA. AUTOBUS INSUFFICIENTI E DI BASSA QUALITA'. MANCA ANCHE IL PERSONALE - I sindacati predispongono una piattaforma rivendicativa: «L'azienda non č in grado di rispondere alla domanda dell'utenza» - Il comunicato unitario

Le Segreterie Regionali di Filt, Fit, Uilt, Faisa e Ugl autoferrotranvieri, ovvero tutte le sigle sindacali presenti in azienda, hanno predisposto una piattaforma rivendicativa sottoposta all'attenzione del Presidente di Arpa Nicola Basilavecchia e dei vertici aziendali. Il documento unitario che elenca una serie di difficoltà ed emergenze disattese dalla società nonostante costituiscano oggetto di precedenti piattaforme rivendicative, è stato inoltrato dai cinque sindacati dopo un vertice tenutosi nella giornata di giovedì 30 ottobre a Pescara.  Le Organizzazioni Sindacali chiedono risposte urgenti sulla carenza cronica del parco macchine a causa della quale viene offerto all'utenza un servizio non dignitoso proprio in un momento storico nel quale in tutta Italia si sta registrando uno spostamento consistente del trasporto dall'auto privata al mezzo pubblico. I recenti approvvigionamenti di nuovi autobus si sono dimostrati del tutto insufficienti rispetto alle reali esigenze che interessano tutte le diverse sedi territoriali. Alla carenza di autobus va affiancata anche quella del personale di guida che favorisce il ricorso aziendale ad un numero abnorme di prestazioni straordinarie costringendo i lavoratori a rinunciare ai più elementari diritti quali ferie e permessi. Anche Il settore manutentivo continua ad essere sottovalutato, sottoutilizzato e non considerato come settore strategico per l’economia Aziendale e per il buon funzionamento del servizio. Ma i sindacati rammentano anche l'indifferenza aziendale rispetto al fenomeno dell’evasione tariffaria che sebbene sia sta accertata e quantificata dalla società, non viene adeguatamente affrontata, generando forti penalizzazioni per le finanze e l’immagine aziendale. 

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it