Iscriviti OnLine
 

Pescara, 04/07/2022
Visitatore n. 719.024



L'ARPA SCOPRE LE CARTE, SI´ ALL'INGRESSO DEI PRIVATI - E sulle assunzioni il Presidente Cirulli si mostra irremovibile e scarica sulla Regione. Dura reazione dei sindacati: «Incontro immediato con l'Assessore Morra» - Il comunicato stampa dei sindacati - Sulle privatizzazioni Chiodi ci ripensa (22/11/2008)

Con un durissimo comunicato diffuso in tutti i distretti Arpa e immediatamente fatto circolare anche nelle altre due aziende regionali di trasporto, i sindacati regionali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl trasporti hanno voluto tempestivamente informare i lavoratori sulle intenzioni manifestate dal Presidente Massimo Cirulli (e dalla Giunta regionale?) rispetto al processo di riforma in atto nei servizi pubblici locali e, nel TPL in particolare, a seguito della revisione del testo dell'articolo 15 del decreto legge anti-infrazioni approvato dal Consiglio dei ministri il 9 settembre scorso. Le Organizzazioni Sindacali che da tempo avevano ripetutamente chiesto un incontro con i nuovi vertici aziendali per affrontare numerose problematiche tra le quali la carenza di personale di guida che sta comportando disservizi e un notevole incremento di prestazioni straordinarie, si sono trovate di fronte un'azienda irremovibile. Il Presidente Cirulli negando il ricorso alla graduatoria per l'assunzione di nuovo personale, ha mostrato ai sindacati una nota trasmessa dalla Regione con la quale il Socio conferma l'applicabilità all'Azienda Arpa del Decreto Anticrisi in materia di assunzioni e contenimento del costo del lavoro. Ciò significherebbe l'impossibilità ad assumere personale. Inoltre, nel corso di un confronto sempre più serrato e dai toni accesi, l'Arpa ha manifestato interesse all'avvio delle procedure di gara previste dal processo di riforma del tpl che prevede, tra l'altro, l'ingresso di soggetti privati nel capitale aziendale della Società con percentuale minima del 40%. I sindacati, all'unanimità hanno ribadito la non condivisione di dette determinazioni attivandosi per un incontro urgente con l'Assessore ai trasporti Morra che si terrà nel pomeriggio di oggi


 

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it