Iscriviti OnLine
 

Pescara, 22/01/2021
Visitatore n. 701.876



TRASPORTO PUBBLICO LOCALE - Rotte le trattative, proclamato lo sciopero di 24 ore per venerd́ 6 ottobre

Le Segreterie nazionali di Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti hanno proclamato la quinta azione di sciopero nazionale di tutti i dipendenti delle aziende che applicano il CCNL del TPL (autoferrotranviari e internavigatori) per il giorno 6 ottobre 2006 a sostegno della vertenza per il rinnovo del 2° biennio economico. La decisione è stata assunta dopo l'incontro tenutosi nella giornata di martedì 19 settembre nel corso del quale le Associazioni datoriali hanno incredibilmente, ed in modo irresponsabile, sostenuto che la trattativa potrà svolgersi solo a seguito della certezza di copertura che il Governo dovrà dare nella Legge Finanziaria. Il blocco della trattativa messo in atto dalle controparti provoca inevitabilmente un conflitto che non potrà che bloccare ancora una volta le città, nonostante gli impegni del Governo. Le strutture territoriali provvederanno a comunicare alle aziende, entro e non oltre il 26 settembre, le modalità di pratica attuazione della protesta di 24 ore prevista per venerdì 6 ottobre.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it