Iscriviti OnLine
 

Pescara, 15/04/2024
Visitatore n. 736.100



TRASPORTO PUBBLICO LOCALE - I sindacati chiedono un nuovo incontro al Governo.

Dopo lo sciopero di venerdý scorso che ha prodotto per l'ennesima volta una straordinaria partecipazione dei lavoratori a difesa dei loro diritti contrattuali, le Confederazioni CGIL, CISL e UIL unitamente alle Federazioni di categoria FILT-CGIL, FIT-CISL e UILTRASPORTI hanno inoltrato una richiesta di incontro urgente al Governo (nella foto il ministro dei trasporti Bianchi). Nella nota inviata mercoledý 11 ottobre, i sindacati rimarcano la necessitÓ di giungere rapidamente ad una soluzione ad un problema, quello del rinnovo del biennio economico del ccnl, che Ŕ stato incluso finanche nel documento unitario di CGIL, CISL e UIL del 3 ottobre 2006 concernente le richieste di correzione alla Legge Finanziaria. La vicenda contrattuale, per la quale la categoria ha effettuato 5 scioperi nazionali, - affermano nella nota i sindacati - senza che il tavolo tra le parti sociali si sia mai concretamente avviato, deve essere rapidamente conclusa.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it