Iscriviti OnLine
 

Pescara, 26/01/2021
Visitatore n. 702.073



Data: 20/06/2011
Settore:
Trasporto pubblico locale
VIABILITA' A PESCARA, IL COMUNE RICONOSCE LE RAGIONI DEGLI AUTISTI - Accolte le richieste di Filt Cgil e Uiltrasporti: sarÓ rimodulata la carreggiata sul lungomare Matteotti per il transito degli autobus. Arrivano 40 posti auto per i conducenti in servizio - L'accordo sottoscritto con il Comune e la Gtm - Preleva la nota delle Segreterie di Filt Cgil e Uiltrasporti - Rassegna stampa

Qualche spiraglio comincia finalmente a delinearsi per una fattiva collaborazione tra gli Enti locali e le aziende esercenti il trasporto pubblico. Dopo una lunga vertenza caratterizzata da annunci e smentite (leggi l'articolo), denunce alla motorizzazione, ricorsi al Prefetto e quant'altro, il Comune di Pescara, la Gtm e le Segreterie Provinciali di Filt Cgil e Uiltrasporti hanno sottoscritto un importante protocollo d'intesa con il quale l'Amministrazione Comunale ha assunto impegni concreti per migliorare le condizioni di lavoro in cui operano gli autisti.
Il pretesto per affermare formalmente un deciso cambio di rotta Ŕ stato il noto problema presente sul lungomare Matteotti di Pescara che si trascinava da anni e che costringeva gli autisti a violare sistematicamente il codice della strada dal momento che nel tratto compreso tra Via Foscolo e la Madonnina la corsia di transito ha dimensioni inferiori rispetto a quella dei bus.
Il Vice Sindaco Berardino Fiorilli, nell'ambito del recento accordo con la Gtm per le aree dell'ex Fea e che ha consentito di recuperare un buon numero di parcheggi da destinare alle esigenze dei cittadini e dei turisti, ha confermato l'avvio a breve dei lavori che consentiranno la rimodulazione della carreggiata e contestualmente l'ampliamento della corsia direzione nord (lato mare) destinata al passaggio degli autobus della Gtm (linea 15).
In attesa che si portino a compimento tali interventi strutturali in grado di mettere a norma la carreggiata per il transito degli autobus, la Gtm e la stessa Amministrazione Comunale hanno accolto la richiesta di Filt Cgil e Uiltrasporti per un dirottamento temporaneo della linea 15, nel percorso di ritorno, su Corso Vittorio Emanuele II.

www.filtabruzzo.it ~ cgil@filtabruzzo.it